Dolci al cioccolato/ Speciale Natale

Struffoli al cioccolato

1958ea_011a54b83b3f4f888a881208f7c5e5ad-mv2_d_2643_1982_s_2

Solitamente siamo abituati a vedere gli struffoli al miele, piccoli nella forma e più duri nella consistenza….gli struffoli al cioccolato sono ben diversi, più grandi, morbidi, e ricoperti da una cascata di cioccolato fondente. Questi struffoli al cioccolato sono tipici della provincia di Caserta, vengono preparati in ricorrenze particolari, quali feste patronali, Natale,Pasqua; o semplicemente perchè si ha voglia di farli….. come nel mio caso!

Questa è la ricetta della mia nonna, che ho tenuto ben custodita nel mio quaderno “segreto”, sono quei piccoli tesori che racchiudono storie, valori, tradizioni, ricordi ed emozioni. Ricordo ancora quei giorni, quando durante il periodo della festa patronale trascorrevo una settimana dalla mia nonna, e lei si alzava lentamente dal letto stando attenta a non svegliarmi, delicatamente faceva le sue cose,  si  dirigeva piano  verso la cucina e mentre il sole sorgeva lei era già lì con le mani in pasta, inebriando la casa di dolci profumi; quella non era solo una festa, era una storia da raccontare,un evento che riuniva tutta la famiglia, un momento unico fatto di risate, abbracci, ed emozioni vere.

Della sua ricetta ho modificato piccole cose, ho sostituito il vermut  con del succo d’arancia e invece della solita buccia di limone grattugiata ho aggiunto della polvere di arance …….il risultato è stato fantastico, non molto lontano dall’originale ma molto più profumati.

Il Natale ad ogni modo è alle porte, e se volete cimentarvi nella preparazione di questi deliziosi struffoli ecco la ricetta.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Ingredienti (per una montagna di struffoli)

  • 1 kg di farina

  • 6 uova

  • Zucchero un bicchiere

  • Lievito

  • Estratto di vaniglia

  • Olio di semi un bicchiere

  • Polvere di arance 3 cucchiaini

  • Succo di arance  un bicchiere

  • 1, 5  Litri di olio (per fritture)

Ingredienti per la copertura al cioccolato

800 gr di zucchero

300 gr di cacao

4 bicchieri di acqua

Disponete la farina a fontana su una spianatoia,praticate un leggero incavo al centro ed  unite le uova intere, lo zucchero,il lievito e tutti gli altri ingredienti, non esiste un ordine preciso, l’importante è che riusciate ad amalgamare tutto perfettamente, quindi con l’aiuto di una forchetta iniziate a rompere le uova amalgamandole pian piano agli altri ingredienti, lavorate bene il tutto, fino a che man mano   l’impasto si compatterà.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Dovrete ottenere un panetto senza grumi, avvolgete il panetto ottenuto nella pellicola e lasciate riposare a temperatura ambiente per circa  trenta minuti.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Trascorso il tempo necessario, tagliate l’impasto in tante parti da 100 gr ciascuna, sul piano di lavoro lavorate o meglio strofinate ogni pezzetto fino a formare un cilindro, e con un coltello tagliate il cilindro ottenuto  in piccoli  pezzetti da 2 cm, continuate il procedimento fino ad esaurimento  degli ingredienti. Io li ho lasciati così, ma se avete voglia e tempo potete modellare i tocchetti e dargli la forma di palline.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Prendete una pentola dai bordi alti,  versate una parte dell’olio e quando avrà raggiunto la giusta temperatura iniziate la frittura calando circa 20/25 struffoli per volta, controllate la doratura, cambiate l’olio quando riterrete opportuno, per garantire una doratura migliore e un risultato ottimale. Quando i vostri struffoli saranno belli dorati scolateli e poggiateli su un vassoio ricoperto di carta assorbente, tenete da parte e dedicatevi ora alla copertura.
In una pentola alta e capiente (dovrete poi versarci la montagna di struffoli)  mettete lo zucchero, il cacao setacciato e l’acqua, mescolate, cercando di ottenere una miscela liscia e senza grumi  e portate a bollore, continuate sempre mescolando, il cioccolato dovrà caramellarsi quasi e solo allora sarà pronto, quando lo verserete sugli struffoli dovrà attaccarsi e non colare da ogni lato.

Quando riterrete che il cioccolato abbia raggiunto la giusta consistenza spegnete, versate gli struffoli all’interno e delicatamente dal basso verso l’alto mescolate, fino a che gli struffoli non saranno completamente coperti dal cioccolato. E’ il momento di porli sul piatto da portata, o vassoio nel quale servirete questi deliziosi dolcini….. decorate con zesta di arance, come ho fatto io, o a piacere.

 

 

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

 

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Please follow and like us:

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply