Crostate

Crostata con fragole e crema al latte

 

 

 

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Una crostata così va assolutamente provata,buona, profumata, colorata e anche leggera!

La crema al latte è deliziosa, si prepara in poche mosse e non contiene uova, e accompagnata alle fragole crea un connubio perfetto. La frolla invece è la mia solita, quella della nonna leggermente modificata, quella perfetta che non sbriciola e rimane stabile al taglio!

Ho preparato questo dolce per i colleghi di mio marito, ma poi non ho resistito alla tentazione e ho dovuto assaggiarla, mandargli un dolce senza fetta non è proprio una cosa carina e allora vorrà dire che mi tocca rifarlo ….. in fondo ogni promessa è debito, e allora sono piena di debiti!

Ingredienti per la base   (per uno stampo da 24 cm)

  • 350 gr farina

  • 150 burro

  • 150 gr zucchero a velo

  • 3 uova (2 tuorli e uno intero)

  • buccia di 1 limone

  • un cucchiaino di lievito

  • vanillina

Ingredienti per la crema al latte

  • 500 ml di latte

  • 40 gr di amido

  • 100 gr di zucchero

  • 1 bacca di vaniglia o i bustina di vanillina

  • 2 cucchiaini di miele

Per decorare

  • Fragole 350 gr

  • Un cucchiaio di succo di limone

  • Un cucchiaio circa di zucchero

Procedimento per la pasta frolla

Disponete la farina in una ciotola,unite il burro freddo a pezzetti.

Lavorate velocemente fino alla formazione di un composto sabbioso.

Unite lo zucchero, la buccia di limone, la vanillina e il lievito,per ultimo le uova.

Lavorate molto rapidamente, dovrete ottenere un panetto liscio ed omogeneo.

Avvolgete il panetto ottenuto nella pellicola trasparente e lasciate riposare in frigo per almeno 3 ore.

Intanto che la frolla riposa preparate la crema al latte.

Procedimento per la crema al latte

Portate a bollore il latte con la bacca di vaniglia.

In una ciotola mescolate zucchero e amido setacciati.

Quando il latte giunge a bollore versatelo sulle polveri, mescolate e riponete sul fuoco fino all’addensamento.

Spegnete, versate la crema in un contenitore,unite 2 cucchiaini di miele e coprite con della pellicola a contatto per evitare che si formi quell’odiosa pellicina.

Tenete da parte a raffeddare.

Trascorso il tempo per il riposo della frolla, riprendetela e stendetela su una spianatoia, rivestite la teglia precedentemente imburrata e infarinata, bucherellate la superficie e coprite con dei fagioli secchi, infornate a 170° per circa 30 minuti.

Sfornate e lasciate raffreddare.

Quando sia la base che la crema saranno ormai fredde procedete con l’assemblaggio, versate la crema al latte e livellate.

Lavate e asciugate la metà delle fragole (o tutte se preferite), tagliatele a metà e decorate la crostata disponendo le fragole nel modo che preferite.

Spolverizzate con del cocco grattugiato.

Io ho utilizzato l’altra metà delle fragole in questo modo: lavate e tagliatele a cubetti piccoli, unite un cucchiaio e mezzo di zucchero e un cucchiaio di succo di limone, mescolate e lasciate che le fragole si insaporiscano…… basteranno dieci minuti.

Prima di servire, ponete su ogni fetta un cucchiaio di fragole al limone …… vi chiederanno il bis!!!

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Please follow and like us:

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply