Dolci al cioccolato/ Dolci da colazione/ Fornetto Versilia

Ciambellone bicolore in pentola fornetto

1958ea_a0093f99c9404b62a56534f6dd1e8955-mv2_d_2643_1982_s_2
Ecco ci risiamo, un altro dolce preparato, con tanto di foto pronte e il post con la ricetta???? Semplice……. l’ho dimenticato, o meglio ero convinta di averlo già scritto! Per fortuna è un dolce senza tempo e senza stagione, quindi non è mai troppo tardi per scrivere la ricetta. Non ha neppure bisogno di troppe parole per essere descritto, è una ricetta collaudata da anni e anni (anche questa proviene dal magico quaderno)  vi dico solo che è buonissimo e sofficissimo già da sè,  ma se per la cottura utilizzate la pentola fornetto la sofficità raddoppia e il gusto si moltiplica.
Le dosi che ho utilizzato sono per una pentola fornetto di 28 cm, l’ho voluto apposta più basso (abbiamo comunque raggiunto i 5 cm) e più largo, in modo che desse più l’idea di un dolce da colazione; ma potete utilizzare anche una pentola fornetto di 24 cm e con le stesse dosi otterrete una ciambella molto più alta.
1958ea_ec2ae137f76a41b9a92ef0b59f87653f-mv2
Ingredienti
  • Farina 300 gr
  • Zucchero 300 gr
  • 4 uova
  • Cacao 30 gr
  • Latte 130 ml
  • Olio di semi 120 ml
  • Vanillina 1 bustina (o un cucchiaino di estratto di vaniglia)
  • Lievito 1 bustina
Procedimento
In una ciotola capiente setacciate la farina, il lievito, lo zucchero e la vanillina.
Aggiungete i tuorli, l’olio, il latte.
Mescolate tutto con delle fruste elettriche, cercate di ottenere un composto liscio ed omogeneo.
Montate gli albumi a neve fermissima.
Versate metà del composto in un’altra ciotola, e aggiungete il cacao setacciato, dividete gli albumi in parti uguali nelle due ciotole e mescolate delicatamente.
Imburrate e infarinate la pentola fornetto e versate il composto al cioccolato sul fondo, e poi il composto bianco.
Posizionate lo spargifiamma sul fornello più piccolo, e lasciate cuocere il ciambellone per almeno 40 minuti a fiamma bassa.
Trascorso questo tempo fate la prova stecchino attraverso gli appositi buchini del coperchio, se lo stecchino risulta asciutto allora potete anche sollevare il coperchio e controllare se è il caso di lasciarla cuocere ancora un pò, o spegnere del tutto.
Se al contrario lo stecchino risulta ancora umido cotinuate la cottura per altri 15 minuti senza sollevare il coperchio, dopodichè fate la prova stecchino e vi accertate della cottura.
Quando la ciambella sarà pronta spegnete e lasciate raffreddare, aspettate che sia ben fredda per sformarla.
Spolverizzate con abbondante zucchero a velo.
1958ea_2cf0036eee2c4122b5f60ad1683d992f-mv2_d_3104_3878_s_4_2
Please follow and like us:

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply